RS6 come fai a non amarla ?

Esiste il detto “Non è bello ciò che è bello ma è bello ciò che piace” e come quando si parla di ragazze anche nel mondo delle quattro ruote gli appassionati provano emozioni speciali solo con certe macchine. Una vettura può risultare bella per uno o meno bella per un altro e ciò non permette di definire un modello di auto di bellezza assoluta.

Tuttavia esistono vetture sportive capaci di suscitare forti emozioni in parecchi automobilisti e secondo me una di queste è l’Audi RS6 Avant, di cui sono “innamorato” da sempre. In queste poche righe proverò a descrivere le sensazioni speciali che mi suscita quest’auto tedesca, in particolare il modello 2017, nella speranza di convincere anche quelle persone che magari non la conoscono così bene.

Stupisce la capacità di carico dell'Audi RS6.

Stupisce la capacità di carico dell’Audi RS6.

La RS6 è un’autovettura prodotta dalla casa automobilistica tedesca Audi e rappresenta la versione più sportiva della gamma A6 nonché il modello più potente della gamma sportiva RS. Sia i primi modelli prodotti che gli ultimi sono spinti da un motore V8 molto potente, motore (attualmente TFSI biturbo) che col pacchetto Audi Performance attuale raggiunge la potenza massima di 605 cavalli con una accelerazione che porta il guidatore da 0 a 100 km/h in soli 3,7 secondi, una cosa al limite dell’impensabile considerato che stiamo parlando comunque di una station wagon. La novità del nuovo motore RS6 è la funzione overboost che permette per quasi una decina di secondi di avere una coppia massima di 750 n/m. La velocità massima (limitata) è di 250 km/h ma si possono modificare le impostazioni e portarla fino ad un limite di 305 km/h.

All’esterno la linea è semplice e ricalca quella della versione stradale A6 ma è resa più accattivante nel pacchetto performance da un assetto ribassato e da prese d’aria giganti. 

audi rs6

Insomma siamo di fronte ad un mostro (in termini di potenza) che corre lungo le strade cittadine in giacca e cravatta. Se ci fosse ancora qualche scettico consiglio di cercare su youtube i video in cui si sente il rombo sensuale del motore V8 biturbo in fase di accelerazione da fermo. Penso che molti diranno “come fai a non amarla?

Questo articolo è stato scritto dalla Passione di un collaboratore del Garage e Direttore della pagina  umoristica Facebook: “F1 land”. Se l’articolo ti è piaciuto, condividilo e metti il like sulla pagina de Il Garage del Faso.

Lascia un commento


*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>