News: Ferrari 488 Spider

E’ lei la scoperta dell’estate: sono state ufficializzate sul sito le foto della versione aperta della Ferrari 488 GTB.

Presentata in versione chiusa al salone di Ginevra ora si scopre grazie ad un tetto retrattile che permette di guidarla a cielo aperto, godendo a pieno del sound del suo motore V8. L’operazione di apertura/chiusura del tetto avviene in 14 secondi.

ferrari 488 spider

Ferrari 488 Spider

Nessuna novità dal punto di vista meccanico, infatti resta inalterato il motore:

V8 – 90° Turbo
Cilindrata 3.902 cm3
Potenza massima 492 kW (670 CV) a 8000 giri/min
Coppia massima 760 Nm a 3000 giri/min

Su questa versione Spider il cofano ora nasconde il motore, la copertura non è in vetro come della versione chiusa. Nuova è la colorazione blu elettrica per la carrozzeria, di una tonalità più brillante rispetto al tradizionale azzurro.

L’interno è identico alla normale 488 GTB, a parte le scritte spider e la possibilità di montare come optional (già visto sulle top di gamma del Cavallino) lo schermo davanti al passeggero che riporta i dati di guida: velocità, giri e marcia inserita per condividere con pilota le prestazioni di questa Ferrari.

488 chiusa 488 aperta

Sono un purista del tetto in  tela, le auto a tetto rigido perdono i difetti e il fascino della vera cappottina che aveva una fuzione provvisoria, l’auto scoperta infatti doveva essere guidata sempre senza.

Mi ero sbagliato sul nome: Seguendo il filone 308 GTB anche la versione aperta della 488 sarà GTS Gran Turismo Spider? Invece si chiama semplicemente 488 Spider.

Cosa ne pensate di questa nuova Ferrari? Il turbo nel motore è valido? Tetto in tela o rigido?

Se l’articolo ti è piaciuto condividilo su Facebook e metti like sulla pagina de Il Garage del Faso.

I commenti sono chiusi.