News: Fiat 124 Spider

Fiat esce finalmente dal periodo delle versioni derivate dalla 500 lanciando un nuovo modello: la 124 Spider. Il nome va a scomodare un’icona dell’automobilismo, la 124 Spider appunto, che cinquanta anni fa rappresentava il desiderio automobilistico degli italiani.

fiat 124 storica

La Fiat 124 storica è stata disegnata da pininfarina nel 1966

nuova fiat 124 Spider

L’attuale Fiat 124 riprende in chiave moderna: i fari anteriori, la mascherina frontale e le gobbe sul cofano dell’antenata

L’impostazione della nuova vettura è rimasta invariata: carrozzeria spider con il motore anteriore. Nella vettura di oggi però è penalizzata l’abitabilità, due posti secchi, rispetto ai 2­­­­­­+2 della progenitrice.

In questa 124 non c’è molto di nuovo, la maggior parte delle componenti e la base di partenza sono infatti della Mazda MX-5 che dal 1989, anno del lancio, rappresenta la sportiva a due posti più venduta al mondo.

Fiat si è limitata a personalizzare il frontale dell’auto riportando in chiave moderna la mascherina e i fari che erano della storica 124. La parte dietro resta pressoché invariata, rispetto alla Mazda MX-5, l’unica modifica riguarda i fari posteriori simili a quelli delle Maserati.

L’interno è essenziale ed è pensato per avvolgere i passeggeri proprio come sulle vetture da corsa d’epoca, la seduta bassa poi aumenta la sensazione di velocità percepita.

Fiat 124 Spider interni

Gli interni in pelle della 124 Lusso sono in stile Mazda MX-5

posteriore fiat 124 usa

I fari posteriori riprendono quelli delle vetture Maserati. La 124 Spider è già disponibile in versione USA e tenta il successo della antenata sul mercato americano.

Per ora la motorizzazione è unica: 1400 turbo-multiair benzina con 140 Cv e 240 Nm di coppia. Questo è un motore economico e a basso consumo, ma che limita un po’ le prestazioni specialmente di un’auto che dovrebbe essere sempre veloce e reattiva.

Sono due le varianti possibili di questo modello: la versione base chiamata 124 Spider e la 124 Lusso, nome che indica la versione top di gamma; entrambe prendono spunto da quelle della storica Fiat 124.

La 124 Lusso, rispetto alla base, ha in aggiunta: gli interni in pelle, i sensori di parcheggio posteriori, il doppio scarico cromato e i montati verniciati in grigio silver a contrasto con la carrozzeria. A dispetto del nome c’è poco di lussuoso, Fiat avrebbe dovuto distinguere maggiormente le versioni anche in virtù della differenza di prezzo.

fiat 124 spider anniversary

Fiat 124 Spider Anniversary tiratura limitata in 124 esemplari per l’Europa

Una versione speciale è chiamata 124 Anniversary e celebra i sessant’anni dal lancio della prima 124. Si distingue per la carrozzeria color rosso passione, i sedili neri in pelle riscaldati e alcuni dettagli come la targhetta celebrativa. L’elemento più interessante che questa versione ha è forse rappresentato dalla tiratura limitata in 124 esemplari numerati in Europa.

Negli anni 70 la versione più sportiva della Fiat 124 era preparata da Abarth e si chiamava Spider 124 Sport Abarth Rally: contraddistinta dal motore 1756 cm3 con 128 Cv, grazie al peso contenuto di 1125 kg, superava i 190 orari vincendo molte gare di rally. Anche la nuova Fiat 124 Spider prossimamente arriverà marchiata dallo Scorpione.

fiat 124 abarth rally

La 124 più cattiva è la Spider 124 Sport Abarth Rally

Ho sempre criticato tutte le Fiat fatte in questi ultimi dieci anni, ma voglio dare fiducia a questa nuova 124 Spider. L’idea generale è buona e la base Mazda MX-5 è più che solida. Inizialmente questa vettura era stata pianificata per essere prodotta da Alfa Romeo come Duetto, approvo però la scelta di averla messa sul mercato con il marchio Fiat perché va ad arricchire una gamma che si era fossilizzata attorno alla 500.

fantozzi fiat 124

Una memorabile scena di Fantozzi sulla Fiat 124. L’antenata dell’attuale Fiat aveva 2+2 posti.

Tetto abbassato e vento tra i capelli: è tornata la spiderina italiana, sarà la più in voga per l’estate 2016.

Come vi sembra la nuova Fiat 124 Spider? Sarà un successo o è difficile ottenere un’auto come quella 124 di cinquanta anni fa?

Se l’articolo ti è piaciuto, condividilo su Facebook e metti il like sulla pagina de Il Garage del Faso.

I commenti sono chiusi.