Bugatti Atlantic 2015

In un video della Bugatti è stato inquadrato di sfuggita questo concept che avrebbe dovuto restare segreto. Il suo nome è Atlantic 2015 ed è una vettura che omaggia la storica Type 57 SC Coupé Atlantic del 1936.

In questa Atlantic 2015 si riconosce subito lo stile Bugatti.

 

Il concept ha un grosso cofano anteriore e carrozzeria berlinetta. Come sempre davanti c’è la tipica presa d’aria a forma di ferro di cavallo, dello storico radiatore Bugatti ed i fanali sono quelli della Chiron. Lateralmente si nota l’intaglio a C di molti modelli del passato. Le portiere si aprono ad ali di farfalla come sulla Mercedes-Benz SLR McLaren, ma per fortuna elettricamente. Al posteriore la linea è perfetta e molto funzionale, dato che c’è un comodo portabagagli. Dietro ci sono i due vetri divisi come da tradizione Bugatti. I fari, chiaramente LED, sono inseriti nella piega della carrozzeria. L’eleganza della Atlantic 2015 non lascia dubbi: perfetto mix di classe e sportività.

Lateralmente la Bugatti Atlantic 2015 ricorda molto l’AMG GT avrei osato di più con la piega al centro del’auto.
Lusso sfrenato e un bagagliaio molto capiente. Le portiere e il baule si aprono a farfalla con un meccanismo elettrico.

 

Dentro l’abitacolo della Atlantic 2015 è sontuoso, ricalca quello della Chiron, con l’aggiunta di un tunnel centrale fluttuante molto futuristico. Comodo il bagagliaio con il set di valigie studiato per ottimizzarne la capienza. Negli interni Bugatti non lascia mai nulla di tecnologico troppo in vista per essere proprio una vettura senza tempo.

L’interno è quello della Bugatti Chiron. Bellissimo il tunnel centrale. Sul battitacco spicca la scritta Atlantic.

 

Lo studio di quest’auto proponeva due soluzioni di motorizzazione: o un V8 doppio doppio turbo anteriore oppure due elettrici sui due assi. Entrambe le idee sono state pensate per distribuire equamente il peso al 50 e 50. Le prestazioni, conoscendo Bugatti, sono all’altezza della Chiron: questa avrebbe potuto essere la Gran Turismo più veloce sul mercato.

Questo concept è nato in un brutto periodo perché erano i tempi dello scandalo dieselgate di Volkswagen. Se quest’auto veniva esposta ad un salone la maggior parte dei clienti l’avrebbero già ordinata il giorno stesso mettendo in crisi Bugatti. Tra le due possibilità di motori io avrei fatto l’ibrido: il V8 posteriore e l’elettrico davanti per garantire un perfetto equilibrio di pesi e la trazione integrale.

Bozzetto della Bugatti Atlantic 2015 con motore termico V8 anteriore.
Bozzetto della Bugatti Atlantic 2015 con due motori elettrici.

 

L’omaggio alla mitica Type 57 SC Coupé Atlantic è stato fatto successivamente con La Voiture Noire nel 2019. Chiamare Atlantic questo prototipo del 2015 penso sia un’eresia: nessuna auto sarà mai come l’originale. All’epoca la Type 57 SC Coupé era talmente moderna che la carrozzeria, fatta con materiali aeronautici, è stata rivettata perchè non era possibile saldarla. Ecco spiegate le due metà dell’auto che si congiungono come gusci.

Bella sicuramente questa Atlantic 2015 peccato è stata creata nel momento più sbagliato per il gruppo Volkswagen. Cosa ne pensate di questo concept Bugatti? E’ concepibile una Bugatti 100% elettrica? 

Se l’articolo ti è piaciuto, condividilo su Facebook e metti il like sulla pagina de Il Garage del Faso.

Precedente Bentley Mulliner Bacalar Successivo Mansory Cabrera

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.