News: l’auto che si guida da sola

Novità: l’auto che si guida da sola.

Saranno felici i più pigri e quelli che si annoiano a guidare perché è arrivata Mercedes F 015 l’anti auto per eccellenza: toglie tutte le emozioni e tutti i piaceri della guida perché si guida da sola.

 

f015 1
presentazione della Mercedes F 015 al Ces di Las Vegas: per far attraversare i passanti l’auto proietta delle strisce pedonali sull’asfalto

 

Non è ancora chiaro il funzionamento del sistema, ma sicuramente sarà possibile impostare una rotta un po’ come si fa con gli aerei e la macchina, grazie a un navigatore satellitare, percorrerà la strada in autonomia. Gli imprevisti sul percorso sono rilevati con sensori che mantengono la distanza di sicurezza, si accorgono di ostacoli e soprattutto leggendo i cartelli stradali mantengono i limiti.

La carrozzeria è ancora da concept car quindi rimarrà esemplare unico ma, alcune parti saranno prese come spunto per le future vetture Mercedes. Le portiere ad apertura automatica si aprono ad armadio e lasciano ampio spazio all’ingresso dei passeggeri. L’interno è spazioso pensato per quattro persone, i sedili ruotano prima verso l’esterno per far sedere più comodamente i passeggeri e poi si riposizionano per la guida tradizionale dell’auto. La F 015 ha comunque il volante, i pedali e tutte le dotazioni di un’auto classica per le manovre e i percorsi nei quali è necessario ancora l’uomo a guidarla.

 

f015 interior
durante la guida automatica i quattro passeggeri possono parlare guardandosi in faccia seduti come sulle carrozze trainate dai cavalli

 

solamercedes015

Nei tratti autostradali o in strade a bassa pericolosità è possibile impostare la guida automatica così gli occupanti dei sedili anteriori potranno girarli in senso opposto alla marcia in maniera tale da poter parlare meglio con chi è seduto dietro. Il conducente potrà dimenicarsi di guidare laciandosi portare come se avesse l’autista.

L’auto è adatta per essere usata come ufficio mobile, sui pannelli porta ci sono sei schermi dai quali si controllano tutti i sistemi della vettura e possono essere usati come computer touch. Il futuro sulla F 015 è rappresentato anche dall’alimentazione del motore, il carburante è l’idrogeno che permette di muoversi a emissioni zero.

 

f015 mercedes
la Mercedes F 015 ha già percorso centinaia di chilometri in guida autonoma

Cosa ne pensate dell’auto robotica? Sicuramente presenta dei vantaggi non trascurabili, immaginate gli autobus o i camion che montano un sistema di questo tipo, oppure invece di cercare parcheggio in centro potreste farvi recuperare dalla vostra auto parcheggiata a chilometri di distanza, durante un lungo viaggio potreste dormire invece di addormentarvi alla guida. Mentre viaggiate, vi sentireste sicuri nell’affidare la guida alla macchina? Se non si è ancora diffuso su larga scala il sistema ibrido, è giusto fare già il passaggio all’idrogeno?

Se l’articolo ti è piaciuto condividilo su Facebook.

Precedente Dopo 40 anni la Golf è ancora alla moda Successivo Top Ten: le auto delle nevi